Ambiente Diritti Uguaglianza

Emergenza freddo.

Il fenomeno dei “clochards” è infrequente e insolito per la nostra città e per la regione VdA, anche a causa delle rigide temperature notturne in particolare durante la lunga stagione invernale. Eppure circa 14 persone senza fissa dimora pare dormano all’esterno… 
L’assessore Baccega, in un’intervista, ha dichiarato che vi sono specifici fondi statali per i senza tetto per cercare delle soluzioni condivise.
Adu Vda ha chiesto al governo regionale se sia stato approntato un urgente programma per l’emergenza freddo con l’impiego di quei fondi perché il freddo non è certo un fatto imprevedibile in Valle d’Aosta.

Photo by Mihály Köles on Unsplash

Il fenomeno dei "clochards" è infrequente e insolito per la nostra città e per la regione VdA, anche a causa delle rigide temperature notturne in particolare durante la lunga stagione invernale. Eppure circa 14 persone senza fissa dimora pare dormano all'esterno… L'assessore Baccega, in un'intervista, ha dichiarato che vi sono specifici fondi statali per i senza tetto per cercare delle soluzioni condivise.Adu Vda ha chiesto al governo regionale se sia stato approntato un urgente programma per l'emergenza freddo con l'impiego di quei fondi perché il freddo non è certo un fatto imprevedibile in Valle d'Aosta. ♥️✊

Geplaatst door Daria Pulz op Zondag 17 november 2019
Facebook
Twitter
Cerca