Ambiente Diritti Uguaglianza

26 giugno: un anno di Consiglio regionale.

Tante energie investite per studiare tematiche disparate e complesse, per capire le articolate dinamiche, per intuire soprattutto il non detto, per prendere posizioni meditate e condivise. 
Un anno di duro lavoro di squadra con qualche soddisfazione qua e là. 
Un anno sempre più carico di motivazione profonda e qualche conferma: si può fare politica alla luce del sole, senza sotterfugi e senza padroni. 
E se la politica è ridotta a inciucio e corruzione è perché a qualcuno sta bene così. A noi NO.
GRAZIE a chi ha condiviso la strada credendo nel nostro lavoro. 
GRAZIE a chi sostiene il nostro impegno per l’Ambiente, i Diritti, l’Uguaglianza

Facebook
Twitter
Cerca